Diciamocelo, è un periodo davvero particolare, fatto di dubbi, paure, incertezze ma anche di cose belle come l’imparare ad apprezzare le piccole cose e avere la possibilità di sfruttare al meglio il tempo che siamo costretti a passare nelle nostre case da soli o con le nostre famiglie.